esecutori asilo nido

Verdi (Frs): “Esecutori asili nido con carichi di lavoro insostenibili”

“L’amministrazione annuncia nuovi bandi per sostituzioni e assunzione di personale a tempo indeterminato ma che, anche questa volta, non consentirà la stabilizzazione di chi da tanti anni garantisce la continuità dei servizi educativi”

Queste le dichiarazioni della consigliera di Firenze riparte a sinistra Donella Verdi

“Dalla ripresa dell’anno scolastico il personale esecutore degli asili nido è costretto ad aumentare i propri carichi di lavoro a causa della mancata sostituzione delle assenze e la situazione non è più sostenibile nonostante vi sia una graduatoria di personale a tempo determinato per le sostituzioni brevi e lunghe che per varie ragioni al momento della chiamata non è disponibile.

In risposta al question time l’Amministrazione ha risposto che sta cercando soluzioni organizzative condivise con l’RSU che consentano di andare incontro alle richieste dei lavoratori e delle lavoratrici e alleggerire il carico di lavoro del personale esecutore dei nidi e a breve indirà un nuovo bando per una nuova graduatoria per le sostituzioni e a metà febbraio verrà pubblicato anche un bando per le assunzioni a tempo indeterminato del personale esecutore, ma che passerà attraverso i Centri per l’Impiego con le caratteristiche di legge che non consentiranno la stabilizzazione di quelle figure professionalmente preparate che da anni fanno le sostituzioni del personale di ruolo, e che ancora una volta resteranno escluse nonostante il Consiglio comunale abbia approvato una Mozione che chiedeva a tutte le istituzioni preposte di rimediare a questa situazione assurda che rende impossibile la stabilizzazione di quel  personale preparato formatosi negli anni, in perenne stato di precarietà ma indispensabile per portare avanti il servizio scolastico”. 

Pubblicato martedì, 5 Febbraio 2019 alle 17:03

Iscriviti alla Newsletter