Tommaso Grassi
vaccini

Vaccini, Grassi: “Nessuna proroga alla Legge Lorenzin. Cosa succederà dal 10 marzo a Firenze?”

“Saranno mandati via dalle scuole i bambini non ancora vaccinati? E’ inaccettabile”

“Nessuna proroga alla Legge Lorenzin. Cosa succederà dal 10 marzo a Firenze? La mozione approvata approvata all’unanimità dal Consiglio comunale si appresta a rimanere carta morta”. Così Tommaso Grassi, capogruppo di Firenze riparte a sinistra, commenta le parole dell’assessora Giachi. E incalza: “Non è stata cambiata la legge, come da più parti auspicato, anche dall’amministrazione comunale stessa, e ora rimaniamo con il cerino in mano”.

“Affermo questo perché non si garantisce la continuità educativa dei bambini – conclude Grassi – ed è inaccettabile. La miopia del governo di fronte a questa situazione è grave. Se vale adesso come scusa quella che debba essere applicata la normativa rigorosamente, cosa accadrà alla scadenza del termine? Saranno allontanati davvero i bambini non vaccinati? Sono queste le risposte che diamo alle famiglie? Non sono per niente d’accordo”.

Pubblicato lunedì, 12 febbraio 2018 alle 18:25

Iscriviti alla Newsletter