Grassi e Trombi (Firenze riparte a Sinistra): “Soggetto unico per pulizia delle caditoie: nostra proposta accolta”

“A seguito di eventi climatici sempre più violenti e variabili, complice anche un sistema fognario e di gestione idrica inadeguati, la pulizia delle caditoie risulta inefficace, disorganizzata e tardiva, anche a causa di una normativa che scompone le responsabilità fra più soggetti, e in caso di eventi atmosferici un po’ più copiosi del normale sono frequenti allagamenti e talvolta anche conseguenze gravi sul traffico e la cittadinanza.
È assurdo avere più soggetti responsabili della pulizia: il paradosso è che spesso due caditoie vicine vengono pulite da due soggetti diversi, magari una è pulita e l’altra no, e quando piove si allaga tutto” dichiara Trombi. “Nel formulare la mozione per migliorare la manutenzione delle caditoie nella città di Firenze, in Commissione Ambiente, abbiamo proposto e ottenuto che fosse inserita nella parte deliberativa un percorso per avere un unico soggetto responsabile della pulizia delle caditoie, così da avere una gestione più efficace e tempestiva, e una chiarezza nei ruoli e nelle responsabilità.”

“Ci auguriamo a questo punto che, tramite convenzioni o altro, si provveda ad individuare quanto prima un soggetto unico responsabile della pulizia delle caditoie di Firenze” concludono i consiglieri di Firenze Riparte a Sinistra.

Pubblicato mercoledì, 16 Dicembre 2015 alle 16:00