Tramvia, Grassi: “Ringraziamo l’assessore Giorgetti per la comunicazione anche se manca la questione ‘attraversamento centro storico’”

“Oggi vogliamo ringraziare l’assessore Giorgetti per la relazione tecnica sulla situazione attuale dei cantieri tramviari. Però non ha sciolto le riserve su alcuni dei punti fondamentali. Tra cui l’attraversamento del centro storico. Cosa sta aspettando l’amministrazione ad annunciare quale sarà la soluzione?” Così Tommaso Grassi, capogruppo di Firenze riparte a sinistra, commenta le parole sulla tramvia ascoltate oggi in Consiglio comunale. E aggiunge: “I disagi ci sono e si acuiscono con le nuove cantierizzazioni. E’ innegabile. Ma non vorrei che gli autisti Ataf diventassero il capo espiatorio per I problemi legati al servizio di trasporto pubblico”.

“Se responsabilità ci sono – continua Grassi – per i ritardi e i disagi certo non sarà tutto per colpa loro. Non dimenticandoci delle aree interessate e delle attività economiche che subiranno una serie di conseguenze in questa fase. Insomma se pensiamo a piazza Dalmazia e al suo centro commerciale naturale è chiaro che deve essere rispettato il cronoprogramma per non incidere troppo sulle casse dei commercianti”.

“Le scadenze sono chiare – conclude il capogruppo – ora tocca solo rispettarle e noi vigileremo perché questo avvenga. L’impegno a non ripetere l’esperienza della realizzazione della linea 1 è un punto imprescindibile”.

Pubblicato lunedì, 6 Giugno 2016 alle 18:27