Tommaso Grassi
tramvia 2

Tramvia, Grassi: “I cantieri finiranno non prima di maggio 2018. L’ennesimo annuncio tradito da un sindaco e un’amministrazione incapace di governare”

“Nardella dica la verità sullo stato di avanzamento dei lavori”

“La Direzione ambiente concede una deroga acustica per la realizzazione della linea 2 della tramvia per i cantieri della trincea Guidoni, di Viale XI agosto oltre a quello di Viale Redi, fino al 30 aprile 2018. Ma non si doveva inaugurare la linea il 14 febbraio? Allora la verità è un’altra, Nardella ha mentito come sempre”. Così Tommaso Grassi capogruppo di Firenze riparte a sinistra, attacca il sindaco. E ironizza: “ Cosa verrà inaugurato a questo punto non si sa. Forse un taglio del nastro in mezzo ai cantieri. Oppure con i lavori apparentemente conclusi ci sarà un bell’evento in pompa magna, magari bloccando il traffico per ore per un banchetto”.

“I cantieri, pare ormai scontato, che non finiranno prima dell’inizio del mese di maggio 2018 – continua Grassi – altrimenti non avrebbe senso chiedere proroghe e autorizzazioni in deroghe per periodi più lunghi dei lavori. Siamo di fronte all’ennesimo annuncio tradito da un sindaco e un’amministrazione incapace di governare e che non ha la situazione sotto controllo”.

“A Nardella consigliamo di rinviare l’inaugurazione della linea 2 e che per una volta sia onesto con i cittadini, dica quello che è lo stato reale d’avanzamento dei cantieri. Sui tempi di conclusione – conclude il capogruppo – il Pd ha scommesso tutto, adesso non potranno più sostenere che i tempi saranno rispettati. Oltre alla figuraccia anche la beffa, per tutta Firenze”.

Pubblicato lunedì, 17 luglio 2017 alle 11:51

Iscriviti alla Newsletter