Tramvia no duomo

Tramvia al Duomo, Grassi: “Nardella dica con chiarezza qual è la sua posizione”

“Inserisca nella relazione di fine mandato la sua contrarietà. Non giochi con la cittadinanza”

“Nardella fa il gioco delle tre carte. Dica con chiarezza qual è la sua posizione sul passaggio della tramvia dal Duomo. Se è contrario lo metta nero su bianco, non giochi con la cittadinanza”. Così Tommaso Grassi, capogruppo di Firenze riparte a sinistra, presenta una mozione per chiedere di inserire nella relazione di fine mandato la posizione del sindaco. E spiega: “Indipendentemente da come la si pensa, questo serve per chiarire la posizione del Pd e della maggioranza, che invece con la bocciatura dell’atto che avevamo depositato rimane ambiguo”.

“Così Nardella tiene il piede su due staffe – conclude Grassi – blocca oggi, così come negli ultimi anni, il passaggio dal Duomo, ma poi alle prossime elezioni Nardella sarà sostenuto da una lista che pone il passaggio come punto principale e prioritario. Tutto ciò non è corretto verso la cittadinanza”. 

Pubblicato lunedì, 4 Marzo 2019 alle 16:10