Tommaso Grassi candidato in Europa per La Sinistra

“Sarò candidato alle elezioni europee del prossimo 26 maggio, nel collegio Italia Centrale, per la lista La Sinistra”. Lo annuncia Tommaso Grassi, capogruppo uscente di Firenze Riparte a Sinistra in Palazzo Vecchio.
La candidatura è stata ufficializzata ieri nel corso dell’assemblea della lista La Sinistra al Teatro Quirino di Roma. “Quello che farò è cio che ho fatto ininterrottamente negli ultimi anni a Firenze da Consigliere comunale: starò tra la gente, con la gente, per la gente. Non ho mai smesso e non smetterò adesso. Questa campagna elettorale sarà l’occasione per stare ancora sui territori, in tutte le regioni del collegio Italia Centrale”.

“È una bella sfida, personale e politica, che ho colto. Voglio far conoscere il modello di sinistra che abbiamo costruito in questi anni a Firenze e che ci vedrà impegnati a sostenere la candidatura a sindaca di Antonella Bundu e le candidate e i candidati delle liste che la sostengono. Questi entusiasmanti 10 anni di alternativa a Firenze mentre prima Renzi era in ascesa a Roma e poi adesso che le destre tornavano a conquistare spazio politico e a condizionare in maniera sempre più pesante il governo giallo verde. L’Italia, l’Europa ha bisogno di una alternativa al populismo e al liberismo”.

“Contro il neoliberismo, contro i nazionalismi. Per un’alternativa di sinistra, antirazzista, femminista, ecologista in Europa: questa la ricetta della lista che da oggi è in campo per le elezioni europee. Il mio grazie va a chi ha lavorato per questa lista, a chi mi ha proposto la mia candidatura, e a vorrà sostenerla e sostenermi da qui al 26 maggio. C’è da correre tanto, finirò le suole delle scarpe, ma ogni passo sarà una soddisfazione di fare qualcosa di grande per cambiare l’Europa, e la nostra vita”.

Pubblicato mercoledì, 24 Aprile 2019 alle 10:09

Iscriviti alla Newsletter