Stipendi dipendenti SeGi, l’amministrazione userà gli strumenti di tutela previsti”

Queste le dichiarazioni di consigliere e consiglieri di Firenze riparte a sinistra

“L’Amministrazione comunale, in risposta al question time sul persistente mancato pagamento degli stipendi, dice di aver inviato una nota alla Se.Gi. con la richiesta di pagamento immediato delle spettanze al personale dipendente, informando che tratterrà l’importo e non procederà al pagamento della fattura, finché Se.Gi. non si metterà in regola con i lavoratori e le lavoratrici. Altrimenti, previa richiesta dei lavoratori interessati o dei loro rappresentanti sindacali, l’Amministrazione comunale, si sostituirà temporaneamente al datore di lavoro nell’erogazione degli stipendi.”

“La scorsa settimana il Consiglio comunale ha approvato una mozione che chiedeva proprio, in caso di mancata erogazione degli stipendi, l’attivazione della procedura, da parte dell’Amministrazione comunale, di sostituirsi alla ditta per il pagamento degli stipendi. Ci auguriamo adesso che il personale di Se.Gi., che lavora in varie strutture comunali, riprenda a ricevere regolarmente lo stipendio a loro dovuto per il lavoro svolto. Speriamo che la situazione si possa risolvere definitivamente e che non avvenga quanto visto finora: dopo le lettere da parte del Comune avviene il pagamento di Se.Gi. per un mese e dopo che si sbloccano i pagamenti del Comune, la situazione dal mese successivo torna nuovamente quella di prima. Se.Gi. non paga i dipendenti”. 

Pubblicato martedì, 2 Aprile 2019 alle 10:57

Iscriviti alla Newsletter