Solidarietà ai sindaci minacciati da Carrai, Grassi: “Bocciato il documento anche se Mdp vota a favore”

“Ne siamo contenti. E allora Enrico Rossi ci dica da che parte sta”

“Bocciato il documento di solidarietà ai sindaci minacciati di denuncia da Carrai e solo perché sono contrari all’aeroporto. Una forte critica al Presidente Rossi. Il Pd lo difende mentre Mdp, suo partito, no. C’è qualcosa che non torna”. Così Tommaso Grassi, capogruppo di Firenze riparte a sinistra, commenta la vicenda. E incalza: “Come è possibile che i consiglieri di Mdp in Palazzo Vecchio condividano l’opinione che Rossi sia ormai più vicino al Pd che ai suoi stessi compagni di percorso?”.

“Vorremmo proprio sapere – conclude Grassi – se Rossi è sulla linea dei consiglieri comunali. Oppure se si senta già un estraneo in un partito di sinistra. La confusione è troppa, perché potrebbe anche essere solo una posizione solo personale del gruppo fiorentino. Ma dato il momento, se alleanze dobbiamo farne, che siano chiare. Vogliamo sapere chi siamo e cosa sosteniamo”.

Pubblicato lunedì, 20 Novembre 2017 alle 13:44