Tommaso Grassi
A3 Festa SI21475935_10213440143384198_1518980850_nfesta SI a Rifredi

“Siamo Sinistra”, dal 14 al 16 settembre tre giorni di incontri all’SMS di Rifredi per la prima festa in città di Sinistra Italiana

Questa mattina la presentazione dell’iniziativa a Palazzo Vecchio

E’ stata presentata questa mattina a Palazzo Vecchio “Siamo Sinistra”, la prima festa di Sinistra Italiana in città, al Quartiere 5. Con Tommaso Grassi, capogruppo in Consiglio comunale, c’erano Daniela Lastri, coordinatrice regionale di SI, Luisa Simonutti, coordinatrice del Circolo di SI al Q5, Andrea Mazzoni (segreteria regionale Toscana SI) e Vincenzo Pizzolo, iscritto Q5 a Sinistra italiana.
“Una festa per coinvolgere i cittadini di Firenze su tematiche di grande rilevanza internazionale, nazionale e locale in nome della buona politica, che è fatta di coinvolgimento, partecipazione e riflessione critica della cittadinanza – hanno dichiarato gli esponenti di SI –. E’ la prima festa in città di Sinistra Italiana e affronteremo temi di grande attualità: dalla scuola al lavoro, dall’immigrazione alla mobilità, e il ruolo della sinistra in Italia. Saranno coinvolti nei dibattiti, oltre agli esponenti di Sinistra Italiana, anche l’assessore alla mobilità del Comune di Firenze Stefano Giorgetti e il presidente della commissione Fabrizio Ricci (nel dibattito sulla mobilità a Firenze), ed esponenti della CGIL, di Articolo 1-MDP, di Possibile, delle associazioni COSPE, MEDU, MSF e della Comunità di Sant’Egidio”. (fdr)

Sinistra Italiana Quartiere 5 – Firenze

“Siamo Sinistra”. Tre giorni di incontri e buona politica. 14-16 settembre 2017.
SMS di Rifredi, via Vittorio Emanuele II, 303 Firenze.
La voglia di riaffermare, da sinistra, un preciso punto di vista su questioni decisive della società odierna; il bisogno di un confronto approfondito per la ricerca di convergenze unitarie per una “buona politica” di alternativa; l’impegno a promuovere la partecipazione e il dialogo con i cittadini sulle scelte che riguardano il territorio: nasce con questi intenti “Siamo sinistra”, tre giorni di incontri e dibattiti – dal 14 al 16 settembre – organizzati dal circolo di Sinistra Italiana del Quartiere 5 presso la SMS di Rifredi, in via Vittorio Emanuele 303.
A tenere banco tematiche di forte attualità, sia sullo scenario nazionale che locale, come scuola, immigrazione e integrazione, mobilità nel contesto metropolitano, servizi pubblici, lavoro, oltre alla riflessione sulle prospettive delle forze di sinistra e di progresso a Firenze e nel Paese.
Apertura della festa giovedì 14 alle 17.30 con una iniziativa (“Scuola, facciamola ripartire. Per davvero!”) con cui si vuole sottolineare la necessità di ridare slancio e progettualità condivisa alle politiche educative e dignità al lavoro della (e nella) scuola pubblica. Alessia Petraglia, senatrice di SI, introdurrà e concluderà il dibattito a cui parteciperanno Paola Pisano della FLC-Cgil, Elisa Porciatti coordinatrice regionale Studenti medi, Laura Lozzi Dirigente Scolastica del Liceo artistico di Firenze e Sesto Fiorentino. Alle 21.00 la festa proseguirà affrontando gli scenari politici nazionali con il dibattito su “L’Italia ha bisogno della sinistra” che vedrà la presenza di Loredana De Petris, capogruppo di SI in Senato, Massimo Paolucci europarlamentare di Art.1-MDP, Andrea Pertici del comitato scientifico di Possibile. A introdurre il dibattito sarà Daniela Lastri, del coordinamento regionale di SI.
La seconda giornata si aprirà, nel pomeriggio di Venerdì 15, dando spazio a un tema simbolo dei grandi processi che segnano il nostro tempo, quello dell’immigrazione: si parlerà infatti – sempre con inizio alle 17.30 – di “Accoglienza e integrazione, fondamenti di civiltà” con la partecipazione di Fulvio Vicenzo (direttore COSPE Onlus), Gloria Vitaioli (MEDU Firenze), Laura Righi (Medici Senza Frontiere Firenze), Enrico Gerini (Comunità di Sant’Egidio Firenze); a coordinare, Serena Pillozzi di SI provinciale. Successivamente, alle 21.00, appuntamento con un argomento di forte impatto locale, a cominciare proprio dal Quartiere 5, “porta” della città sulla piana: “E dopo la tramvia? Il futuro della mobilità nell’area fiorentina” al quale interverranno l’assessore fiorentino alla Mobilità e Lavori Pubblici Stefano Giorgetti, il capogruppo comunale di SI/Firenze RaS Tommaso Grassi, il presidente della Commissione comunale Ambiente e trasporti Fabrizio Ricci, il capogruppo di SI al Comune di Sesto Fiorentino Jacopo Madau: a coordinare Pietro Poggi, consigliere di SI al Quartiere 5.
La parte politica della Festa si concluderà sabato 16 con un’iniziativa (ore 17.30) sui temi del lavoro, focalizzata in particolare su qualità e benefici (o meno) delle politiche di esternalizzazione (“Truppe d’appalto. Servizi pubblici esternalizzati: risparmio per tutti o danno per tanti?”). A discuterne, Massimiliano Bianchi (Segreteria Cdlm CGIL Firenze), Giulia Falcone
(Clash City Workers,Maise Cobas Appalti), Marta Fana (Dipartimento Economia, Sciences Po di Parigi), Gregorio Malavolti (SI Firenze): coordinerà il dibattito Tiziano Carducci del Collettivo “La fionda”. Infine, ultimo atto della “tre giorni” di Sinistra Italiana dedicato alla musica: alle 21.00 di sabato 16 “Beatles-mania” con il complesso Nice to Beat You.
Tutti i giorni, dalle 19.45 alle 20.45, nell’intervallo fra l’iniziativa del pomeriggio e quella serale, sarà allestita una cena a buffet al costo di 10 euro.
Ad ogni iniziativa tematica (scuola,diritti umani, mobilità, lavoro) è prevista la partecipazione di associazioni impegnate sul territorio. Nell’ambito della festa – che sarà animata anche dai pannelli artistici realizzati per l’occasione da Ira Becocci – saranno presenti stand di varie realtà associative. Infine, al tavolo di Sinistra Italiana si potrà ovviamente reperire materiale informativo e richiedere la scheda di adesione al partito.

A3 Festa SI

 

Pubblicato martedì, 12 settembre 2017 alle 14:42

Iscriviti alla Newsletter