UFFICIO STAMPA COMUNE DI FIRENZEgonfalone consigliotoscana pride

Pride a Firenze, Grassi: “Scandaloso, incivile il Comune che non concede il patrocinio”

“E’ una manifestazione con carattere politico e il patrocinio non viene concesso a iniziative di questo tipo. Ecco la motivazione comunicata dall’Assessora Funaro. Allora il Pd smetta di fare il paladino dei diritti. A Firenze si gioisce per l’approvazione delle unioni civili ma non si appoggia la manifestazione che ne chiede ancora di più l’estensione. Non solo non ci sarà il gonfalone della Città ma non viene concesso neanche il patrocinio”. Così Tommaso Grassi, capogruppo di Firenze riparte a sinistra, attacca durante la seduta consiliare odierna. E incalza: “Ci sarebbe piaciuto che l’amministrazione fosse stata dalla parte del Pride non solo a parole. Anche a questo giro ha perso una bella occasione”.

“Mi dispiaccio di questa rigidità – continua Grassi – anche perché la maggioranza del quartiere 1 ha votato una mozione per la richiesta al Comune di concedere il sostegno all’evento. Credo che lo abbiano fatto proprio perché è una questione non politica ma democratica e di diritti”.

Pubblicato lunedì, 30 Maggio 2016 alle 15:25