Parcheggio Indipendenza, Firenze a sinistra in Comune e al Quartiere 1: “La partecipazione e la condivisione dei progetti per l’amministrazione significa tenere segreto un progetto per oltre un anno e poi fare a sorpresa un bando per un progetto interrato?” Contrarietà ancor più nel metodo che nel merito della proposta

“Da più di anno, durante il periodo elettorale ed ancor prima di approvare il Regolamento Urbanistico nell’aprile scorso, al Comune era già pervenuta la proposta di due società per la realizzazione di un parcheggio interrato in Piazza Indipendenza: – affermano i Consiglieri comunali e di Quartiere, Tommaso Grassi, Giacomo Trombi e Mauro Santoni, insieme alle Consigliere Donella Verdi e Serena Jaff – Questa è la partecipazione e la condivisione dei progetti che l’amministrazione intende quando parla di voler avvicinare la cittadinanza alla politica e alle scelte del Comune? Tenere segreto un progetto per oltre un anno e poi fare a sorpresa un bando per un progetto interrato è il giusto modo di amministrare una Città?”

“Chiederemo immediatamente il progetto e leggeremo le carte delle analisi degli uffici tecnici ma già adesso ci sembra una presa in giro che si decida di respingere il progetto presentato, peraltro da chi è miserabilmente fallito come la società CEPA, e si pubblichi un bando per realizzare la stessa tipologia di intervento strutturale nel sottosuolo con l’unica differenza della destinazione totale dei parcheggi a pertinenziali per residenti e commercianti.”

“A cosa è servito definire la piazza un nodo ecologico se poi si realizza un parcheggio interrato? Diranno che si interverrà solo nella parte non alberata della piazza come accaduto in Piazza Savonarola ma resta il fatto che un nodo ecologico dovrebbe mirare ad ampliare il proprio patrimonio arboreo e non a ridurlo. – concludono – La nostra opposizione a questa decisione dell’amministrazione rimane prima ancora che nel merito del progetto, che attendiamo di vedere nei dettagli, nel metodo adottato dal Comune per portare avanti la proposta del parcheggio interrato in Piazza Indipendenza.”

Pubblicato giovedì, 13 Agosto 2015 alle 11:00