banco ricevimentoquartiere1

Notizie dal Quartiere 1 del mese di Ottobre

Durante il mese di ottobre abbiamo avuto due sedute del Consiglio di Quartiere1-Centro Storico ed entrambe le volte abbiamo discusso una mozione da noi proposta che ci stava molto a cuore.

La prima è quella, che vi avevamo già ampiamente anticipato, sul presidio sanitario di Santa Rosa, frutto delle richieste della cittadinanza raccolte durante il relativo consiglio aperto congiunto del 20 luglio e subito condivisa con le colleghe di quartieri 3 e 4, dove era già stata discussa e bocciata; anche da noi alla fine il risultato è stato lo stesso e la mozione non è passata (seppur per un solo voto) e al suo posto la maggioranza ha presentato un ordine del giorno clone in cui, invece della trasformazione da noi richiesta del presidio sanitario in presidio a dotazione completa, si auspica timidamente il mantenimento, solo “qualora possibile”, degli attuali ambulatori di salute mentale.

La seconda mozione, che abbiamo presentato d’urgenza, riguardava invece la prospettata chiusura del cinema Spazio Uno, uno dei pochi centri indipendenti in cui si “produce” cultura di altissimo livello e una delle pochissime sale ancora esistenti e “resistenti” nel nostro centro storico (è ancora fresca la ferita causata dalla chiusura del Fulgor, oltretutto in una zona delicata come quella di via Palazzuolo). Come speravamo, durante la seduta del 26 settembre il Consiglio del Quartiere 1 ha finalmente fatto sentire la propria voce in modo deciso e tempestivo, approvando all’unanimità la nostra mozione. Adesso la chiusura sembrerebbe nell’immediato scongiurata, ma dobbiamo continuare ad impegnarci tutti, cittadini ed istituzioni, perché una così importante risorsa culturale non vada perduta: la città tutta e il centro storico in particolare continuano più che mai ad avere un grandissimo bisogno di luoghi come la storica sala di via del Sole.

Ora siamo invece tornati a concentrarci sulle serie problematiche di piazza Indipendenza, anch’esse oggetto lo scorso luglio di un acceso Consiglio aperto: abbiamo infatti presentato al riguardo una mozione e un’interrogazione che cercano come sempre di rielaborare quanto recepito in quell’occasione dai residenti e di fornire una prima risposta alle loro esigenze… vedremo quale sarà il loro esito nei consigli di novembre.

Pubblicato mercoledì, 1 Novembre 2017 alle 12:29