Mercafir e nuovo stadio, Grassi: “Entro marzo 2016 i progetti? Ma dove viene trasferito il mercato non si sa”

.“Dopo i silenzi di Nardella, oggi si conferma che i progetti definitivi per il nuovo stadio e Mercafir saranno pronti entro marzo 2016. Peccato che ancora non sia chiaro né dove, né come e quando si trasferirà il mercato ortofrutticolo di Novoli”. Così Tommaso Grassi, capogruppo di Firenze riparte a sinistra con Sel, Fas e Prc, commenta la notizia data dall’assessore Perra nella seduta odierna del Consiglio comunale. E si chiede: “E le strutture alberghiere e commerciali annesse? Non vorremo trovarci a marzo con una proposta della Fiorentina che contrasti con i progetti del Comune. O peggio che non abbia preso in considerazione tutte queste problematiche relative alla zona e agli spostamenti che dovranno essere fatti”. Grassi incalza “Ma i soldi per il trasferimento di Mercafir? Chi è che pagherà la nuova area? Per adesso non c’è nessuno studio di compatibilità del piano economico e delle aree non sportive”. “Lo avevamo già sostenuto settimane fa – conclude Grassi – l’amministrazione Nardella brancola nel buio. Ma perché non si è imposto paletti chiari prima di arrivare a questo punto e rischiare di far saltare tutto. Non è serio nei confronti dei cittadini e degli operatori e lavoratori di Mercafir”.

Pubblicato mercoledì, 9 Dicembre 2015 alle 14:09