Mense scolastiche, Grassi: “Problemi gravi nella maggior parte dei nuovi appalti”

“E’ ormai dalla ripresa dell’anno scolastico che è un susseguirsi di segnalazioni, petizioni, articoli di stampa che denunciano carenze di vario genere nelle mense scolastiche: porzioni ridotte, scarsa qualità del cibo, cucine sporche, pesce con lische. Ad un nostro question time l’assessora Giachi aveva risposto che erano arrivare solo due segnalazioni ma temiamo, viste le proteste che ci sono arrivate e che abbiamo letto sulla stampa, che adesso siano molte di più.”
“Siamo certi non vi sia la stessa situazione in tutte le scuole anche perché non sono sempre le stesse ditte a gestire gli appalti. Le segnalazioni non provengono solo dai genitori ma anche dal personale docente e riteniamo a questo punto che la problematica debba essere presa in seria considerazione e verificare che qualità, quantità e igiene siano assicurate.
Lo scorso anno era stata l’introduzione dei nuovi menù a creare problemi che possono essere superati con un servizio mensa che vada incontro alla qualità e alla salute dei bambini e delle bambine oltreché alla valorizzazione della refezione scolastica come momento di relazione e socializzazione.”

Pubblicato giovedì, 6 Dicembre 2018 alle 16:09