Lavori in Lungarno Torrigiani, Grassi: “Ai residenti con problemi di rumore Comune proponga trasferimento in altri alloggi”

Impensabile rallentare il ritmo dei lavori, l’obiettivo della messa in sicurezza dell’argine deve esser raggiunto entro inizio ottobre.

“Non si può negare che in condizioni normali e non davanti ad una ricostruzione che deve avvenire ad opera d’arte e in una corsa contro il tempo, non avrebbe avuto senso lavorare 24 ore su 24 con macchine e lavorazioni assai rumorose a pochi metri dalle abitazioni. Sul Lungarno Torrigiani sarebbe impensabile imporre anche il benché minino rallentamento dei lavori per ridurre i disagi alla cittadinanza che anche d’estate vive nelle case immediatamente prospicienti l’Arno ma non è altrettanto utile disinteressarsi del disagio dei fiorentini.”

“Proprio in virtù dalla eccezionalità della situazione e non essendo lavorazioni per rumore e intensità neppure paragonabili a quelle che vorremmo poter vedere lungo i cantieri della tramvia affinché le lavorazioni fossero il più celere possibile, liberate strade e piazze dai cantieri e finalmente messa in funzione anche le linee 2 e 3 della tramvia riteniamo che nel caso del Lungarno sia necessaria una risposta altrettanto eccezionale: venga proposto alle famiglie e in particolar modo a coloro che hanno anziani o minori che soffrono maggiormente i disagi, l’opportunità di accettare fino alla fine delle lavorazioni una collocazione in altri alloggi messi a disposizione dal Comune e pagati con i fondi della ricostruzione dell’argine.”

“Non riteniamo in alcun modo sia possibile rallentare il ritmo dei lavori sul Lungarno: l’obiettivo della messa in sicurezza dell’argine deve esser raggiunto entro inizio ottobre e nessun può pensare che si debba mettere a rischio la tenuta dell’intero argine e la sicurezza dell’area fiorentina quando con le prime piogge e l’aumento del flusso dell’acqua dell’Arno. Le lavorazioni devono procedere celermente e non ci possiamo permettere di ricostruire l’argine in modo approssimativo.”

Pubblicato domenica, 14 Agosto 2016 alle 16:35