Lavorare il Primo Maggio? Insopportabile

Tommaso Grassi sulla festa del lavoro :

“Che il riposo inizi il 30 aprile e prosegua il 1° maggio. È insopportabile lavorare per la festa dei lavoratori”. Così esordisce il candidato sindaco Tommaso Grassi criticando la scelta di impiegare il personale al lavoro durante la Festa dei lavoratori. Una “contraddizione e un’ingiustizia – incalza – perché il diritto al riposo va rispettato. Soprattutto in questa occasione”.

 

Pubblicato domenica, 30 Marzo 2014 alle 14:02