a. saffi

Istituto Saffi, Grassi, Trombi e Verdi: “100 ragazzi rischiano di non iscriversi per mancanza di spazi. Non si è fatto nulla in un anno”

Sono oltre 100 gli studenti che rischiano di vedersi negata l’iscrizione all’istituto superiore Saffi. La motivazione è sempre la stessa: mancanza di spazi. Peccato che anche l’anno scorso si fosse verificata la stessa situazione. Perché non è stato fatto niente?”. Così Tommaso Grassi, capogruppo di Firenze riparte a sinistra, attacca l’amministrazione della città metropolitana. E spiega: “Lo sappiamo che la competenza non è del Comune di Firenze. Ma chiediamo, come abbiamo già fatto in precedenza, che si attivi per risolvere la situazione”

L’istruzione è diritto – continua Grassi – che non può essere negata a chi ha scelto una strada formativa. Chiederemo un incontro con l’Assessore Mongatti per avere la rassicurazione di una risposta positiva alle richieste degli studenti”.

Pubblicato martedì, 24 Maggio 2016 alle 18:04