Interrogazioni: le mie 108 ancora in attesa di risposta

Lo confesso. Lunedì in Consiglio comunale, l’ultimo della legislatura, all’ordine del giorno ci sono anche 108 interrogazioni. Ecco, quelle 108 sono tutte mie. Chiariamo un punto: non è questione di ostruzionismo. Si tratta di volere risposte, chiarezza.
Ne ho fatte tante, negli anni, ed è solo il cumulo di tutte quelle alle quali dal dicembre del 2009 non è arrivata risposta. Come direbbe qualcuno “state sereni” che basta una replica scritta mica un trattato. Di tempo per pensare a cosa scrivere, dopotutto, ne avete avuto parecchio. Tra ostruzionismo e chiedere rispetto c’è una bella differenza. #consiglidasinistra
 — presso Firenze, Italia.

Pubblicato sabato, 5 Aprile 2014 alle 16:15