Il Consigliere Grassi replica al Capogruppo Pd. “La presenza in aula del primo cittadino dovrebbe essere la normalità ad ogni seduta.”

Al Capogruppo Bassi del Pd rispondiamo innanzitutto che la presenza in aula del primo cittadino dovrebbe essere la normalità ad ogni seduta non un evento eccezionale da concedere raramente e spesso per solo pochi minuti.
Ritenevamo fosse il minimo dopo quanto abbiamo potuto leggere sui giornali in merito ad arresti e indagati dalla Procura per i lavori dell’Alta velocità fiorentina, che il sindaco venisse in aula a relazionare e a dire la propria opinione davanti all’assemblea piuttosto che a limitarsi a commentare la vicenda sui media.
Comunque sia sereno il Capogruppo, tutte le opposizioni hanno presentato numerose interrogazioni sul tema dell’alta velocità, che riguarda il Comune essendo un’opera sul proprio territorio, e dunque avremo modo di ascoltare le risposte della Giunta. – conclude Grassi – Crediamo ancora che una comunicazione del sindaco avrebbe facilitato e ci appelliamo direttamente a Nardella affinché possa essere lui a rispondere ai nostri interrogativi lunedì prossimo.

Pubblicato giovedì, 19 Marzo 2015 alle 14:12