cimitero di soffiano

Grassi, Verdi e Trombi (Firenze riparte a sinistra): “Altro spregio alla Resistenza, questa volta al Cimitero di Soffiano”

“I Consiglieri del Gruppo “Firenze riparte a Sinistra” si uniscono all’indignazione dei compagni dell’ANPI, nella ferma condanna a questo ennesimo gesto di spregio, di vilipendio delle tombe degli umili grandi eroi della nostra Resistenza. Questa volta alle tombe di Bruno Fanciullacci e di Aligi Barducci. Non sappiamo se dietro a tale gesto vi sia violenza politica premeditata o imbecillità gratuita. Certo è che Firenze, medaglia d’oro della Resistenza, non può permettersi di sottovalutare questi gesti, in qualunque modo possano spiegarsi. Bene ha fatto anche il Sindaco a sottolineare come questi atti siano inaccettabili. Ricordiamo però anche di come in altre occasioni, purtroppo, vi sia stata troppa acquiescenza verso preoccupanti rigurgiti d’inciviltà come questi. Stringiamo allora i parenti e i compagni in un abbraccio fraterno”. (fdr)

Tommaso Grassi
Donella Verdi
Giacomo Trombi

Pubblicato giovedì, 3 Novembre 2016 alle 15:54