ospedaletto inceneritore

Grassi, Trombi e Verdi: “Studio Cnr su inceneritore Ospedaletto conferma strategia sbagliata”

I risultati dello studio del CNR relativamente agli impatti dell’inceneritore di Ospedaletto a Pisa sulle popolazioni circostanti purtroppo non ci stupiscono: semmai confermano quanto diciamo danni, cioè che bruciare i rifiuti, indipendentemente dal motivo per cui lo si fa, è semplicemente sbagliatissimo. Inutile trincerarsi dietro presunti miglioramenti tecnologici: al massimo potranno ridurre un po’ l’aumento di mortalità che comunque avremmo nel caso in cui andassimo a costruire un nuovo inceneritore nella piana, zona già fortemente inquinata da autostrade, aeroporto e innumerevoli attività produttive.Speriamo che questo studio scientifico aiuti la classe dirigente del PD fiorentino e toscano a rivedere radicalmente la propria strategia per la gestione di rifiuti e che porti al completo abbandono di ogni politica dell’incenerimento.

Pubblicato venerdì, 19 Gennaio 2018 alle 19:38