Liliana SegreLiliana Segre

Grassi: “Onorati di conferire cittadinanza onoraria alla senatrice Segre”

“Un esempio per tutti noi e per l’intera società che oggi più che mai ha bisogno di punti di riferimento morale”

“A Liliana Segre sarà conferita la cittadinanza onoraria. Sarà fiorentina grazie al voto in Consiglio comunale di oggi. Ne siamo onorati e fieri. Una donna che rappresenta un faro per tutti noi. Un esempio morale per l’intera società che oggi più che mai ha bisogno di ritrovare punti fermi”. Così Tommaso Grassi, capogruppo di Firenze riparte a sinistra, commenta. E spiega: “Chiudere la legislatura con un atto di questo tipo è un bel segnale per tutta la città. Solo due giorni fa ci siamo mobilitati tutti per essere al fianco di Prato, contro ogni fascismo e per il rispetto della Costituzione. E oggi anche Firenze fa la sua parte così come lo fece nella lotta conto il nazifascismo”.

“E vorrei anche ricordare Moreno Cipriani – conclude Grassi – partigiano gappista, figlio di un deportato a Mauthausen, che oggi riceverà l’ultimo saluto alla sede dell’Anpi di Scandicci. Uomo instancabile, che in questi anni, insieme a noi e ai nostri ragazzi, ha percorso la strada della giustizia, della libertà e della memoria”. 

Pubblicato lunedì, 25 Marzo 2019 alle 10:22