Grassi: “Deroghe inesistenti per l’apertura di fast food. Irregolarità e chiusura de Il Panuozzo: grazie a nostra segnalazione vincono le regole “

“Siamo soddisfatti del comunicato stampa dell’amministrazione di venerdì scorso. Dopo la nostra segnalazione l’attività commerciale “Il Panuozzo” ha chiuso per irregolarità”. Così Tommaso Grassi, capogruppo di Firenze riparte a sinistra, commenta la vicenda avvenuta a pochi passi da Palazzo Vecchio. “Non siamo contro l’apertura di nuovi punti ristoro, ma se esistono delle regole, valgono per tutti. E questo perché non era stata rilasciata nessuna deroga al regolamento Unesco di Firenze in vigore”.
“Una vittoria della legalità e del rispetto delle regole. Siamo contenti che la vicenda – conclude Grassi – si sia risolta nel migliore dei modi. Non risultava congrua con il regolamento? E allora il Comune interviene. Proprio grazie a una nostra segnalazione”.

Pubblicato lunedì, 20 Giugno 2016 alle 17:59