Firenze riparte a sinistra: “Plauso alla Municipale e al reparto contro la violenza di genere per l’operato”

Questo l’intervento dei consiglieri del gruppo Firenze riparte a sinistra Tommaso Grassi e Giacomo Trombi e della consigliera Donella Verdi

“Un plauso dal nostro gruppo consiliare al personale della Polizia Municipale che ha contribuito a salvare la donna che subiva violenza sessuale e psicologica dal compagno. Grazie a queste notizie si avvicina il Comune e il Corpo alla cittadinanza, si rende un servizio ai concittadini più deboli e in difficoltà. Un merito alla sensibilità e costanza del personale che hanno saputo far aprire la donna e poi condurre le indagini. Siamo orgogliosi che un reparto della Polizia Municipale si occupi appositamente dei reati di genere: una emergenza su cui anche il Comune deve fare la propria parte per evitare che ogni anno aumenti il numero dei femminicidi e delle donne che subiscono violenze, anche solo psicologiche.

Si dedichi attenzione e si rilanci il reparto con personale e risorse aggiuntive. Si recuperi l’idea di una campagna di comunicazione in collaborazione con le ragazze e i ragazzi dell’ISIA che fu presentato anni fa in Commissione alla presenza anche dell’assessora Funaro. Era un progetto a cui aveva dedicato tempo e impegno l’intero reparto speciale della Polizia Municipale, e quella commissione fu organizzata grazie anche alla tenacia di un agente scomparso prematuramente nei mesi scorsi. Non dobbiamo assolutamente fermarci su questa battaglia”.

Pubblicato martedì, 21 Agosto 2018 alle 14:40