Firenze Riparte a Sinistra esprime piena solidarietà al M5S dopo le minacce contro questi “intollerabili episodi di violenza”

Il Gruppo consiliare Firenze Riparte a Sinistra esprime piena solidarietà al Movimento 5 Stelle di Firenze e al proprietario del Caffè Decò che ha subito minacce affinché non ospiti nel proprio locale le riunioni del M5S locale.

I Consiglieri Grassi e Trombi e la Consigliera Verdi esprimono: “Ferma condanna per il gesto e solidarietà al M5S: gravissimo che si cerchi di impedire ad un movimento politico, che lavora nel pieno rispetto della costituzione, di ritrovarsi e di svolgere le proprie attività. Firenze è città libera e non tollera episodi di questo genere”.

Auspichiamo che gli autori delle minacce vengano identificati quanto prima e sosteniamo gli attivisti e le attiviste che continueranno a far politica senza farsi intimidire. 

Pubblicato giovedì, 21 Gennaio 2016 alle 12:17