F.U.2017

Festa del Pd, Grassi: “Oggi confermati i rilievi del Comune sulla Cosap”

“Non capisco quindi perché dovrebbero querelarmi. Le verifiche sono in corso”

“Sono confermati i rilievi del Comune sul calcolo Cosap per la festa del Partito Democratico. Significa che qualcosa non torna. E se le verifiche sono in corso, vuol dire che avevamo ragione”. Così Tommaso Grassi, capogruppo di Firenze riparte a sinistra, commenta le parole dell’assessore Perra interrogato sulla questione nella seduta odierna del Consiglio comunale. E incalza: “Non capisco perché sia stato minacciato di querela. Certo capisco la difficoltà del Pd e la rabbia di vedersi attaccati nei giorni della Leopolda”.
“Ma se dovessero essere confermati i rilievi e le sanzioni chiederemo che siano riviste anche tutte le concessioni per il passato. Se il regolamento comunale è sbagliato – continua il capogruppo – come si cerca di far trasparire dalle frasi dei responsabili del Pd, lo si modifichi, ma non si dichiari il falso per pagare meno”.
“Oggi non ci sono stati forniti dati sulla questione – conclude Grassi – ma non ci fermeremo. Chiederemo gli atti e le controrelazioni del Comune”.

Pubblicato lunedì, 27 Novembre 2017 alle 17:01