scavi piazza repubblica

Verdi: “Riqualificazione di piazza della Repubblica: tutto rimandato all’autunno”

Questo l’intervento della consigliera del gruppo Firenze riparte a sinistra Donella Verdi nel consiglio comunale di oggi

“Era solo il 5 aprile quando l’assessore Giorgetti attraverso l’assessore Gianassi in Consiglio comunale, ad una domanda sul crono programma dei lavori di riqualificazione di Via Pellicceria e di Piazza della Repubblica, anche dopo i rinvenimenti archeologici aveva annunciato che i lavori sarebbero terminati addirittura in anticipo di quasi due mesi rispetto alla scadenza contrattuale.

Adesso si apprende che a seguito dei ritrovamenti archeologici, i lavori in Piazza della Repubblica saranno riprogrammati non prima di ottobre-novembre.

I lavori, quindi, riprenderanno in autunno ma, non sappiamo quanto tempo dureranno e il cronoprogramma ancora non c’è.

La spesa complessiva prevista per la riqualificazione di Via Pellicceria e Piazza della Repubblica era di 900 mila euro e alla domanda se vi sarà un aumento dei costi a carico della collettività l’assessore non risponde.

Che sotto Firenze ci potessero essere rinvenimenti archeologici era quasi scontato, che facendo partire i lavori a febbraio ci saremmo ritrovati nel pieno della stagione turistica e che questo avrebbe impattato con le attività economiche della piazza era altrettanto scontato ma che adesso si sostenga che non c’è alcun rinvio e nessuna interruzione non è credibile nemmeno da parte di chi lo ha affermato”.

Pubblicato venerdì, 27 Aprile 2018 alle 13:37