24 novembre

Domani sera al circolo Il Progresso di via Vittorio Emanuele Grassi, Trombi e Verdi incontrano militanti e cittadini

“Insieme agli altri esponenti di Sinistra Italiana autosospesi dagli incarichi spiegheremo le ragioni del nostro disagio riguardo al quadro politico nazionale”

Domani, venerdi 24 novembre dalle ore 21.15 al circolo Il Progresso in Via Vittorio Emanuele II, 135 a Firenze, Tommaso Grassi, insieme agli altri esponenti di Sinistra Italiana che si erano autosospesi, il Consigliere Giacomo Trombi, la Consigliera Donella Verdi, la coordinatrice del circolo del quartiere 2 e Fiesole Vania Valoriani, l’ex Consigliere regionale Mauro Romanelli e il membro della segreteria provinciale Roberto Burberi, spiegherà alla cittadinanza e a chi lo segue le motivazioni del suo disagio e ascolterà le opinioni di cittadini e militanti.

“Noi riteniamo che ci sia bisogno, anche in Italia, di una sinistra veramente alternativa e rinnovata, nei metodi e nei contenuti, radicalmente antiliberista, che non sia più disposta a mediare con questo sistema di potere economico – politico distruttivo. Per questo il nostro disagio verso le proposte ad oggi in costruzione, che ci sembrano non all’altezza. Ne vogliamo parlare, con franchezza e libertà.” – si legge nella presentazione dell’evento.
“Non rinuncio all’idea di un’alternativa radicale e innovativa, e voglio ascoltare proposte e suggerimenti, anche critiche ovviamente, di chi mi ha seguito in questi anni nell’impegno in Consiglio comunale” conclude Grassi.

Pubblicato giovedì, 23 Novembre 2017 alle 15:45