Dichiarazioni Nardella su aeroporto, Grassi: “Parere pronto perché già scritto? L’approvazione era il 3 settembre”

“Sostegno alla richiesta di rinvio della conferenza dei servizi. Andremo a chiedere le copie della delibera”

“Per adesso non c’è uno straccio di documento consegnato alle Consigliere e ai Consiglieri preventivamente all’espressione del parere in vista della conferenza dei servizi, fissata per il 7 settembre, come invece avevamo chiesto all’ultima conferenza dei capogruppo prima della pausa. – afferma il capogruppo di Firenze riparte a sinistra, Tommaso Grassi – Troviamo allucinanti le dichiarazioni del sindaco Nardella che pur di dimostrare la propria fedeltà al progetto, si sostituisce alle competenze dei capigruppo e dell’ufficio di presidenza nel delineare i lavori del Consiglio e detta date, tempi e modalità. Chiediamo che su questo intervenga il Presidente Ceccarelli a ristabilire i ruoli.”

“Nessuno ha problemi a tornare prima dalle vacanze, qualcuno non le farà e quindi potremmo discuterne anche domani del parere. Sorprende invece che a distanza di 3 giorni dalla consegna dei documenti, mentre c’è chi, giustamente come il sindaco Falchi denuncia che sono stati sostituiti gran parte degli elaborati tecnici e delle relazioni, ha già scritto il parere pronto per l’invio al Consiglio. Forse i legami di Nardella, del Pd fiorentino e toscano con i vertici di Toscana Aeroporti ed ENAC sono così forti che insieme ai documenti sono già arrivati anche i pareri tecnici e la delibera da deliberare, anzi forse è meglio dire da ratificare.”

“Sosteniamo la richiesta di rinvio della conferenza dei servizi avanzata dal Sindaco di Sesto Fiorentino, Lorenzo Falchi, e oggi stesso chiederemo, appena terminata la Giunta, di fare una copia degli atti che saranno inviati per l’approvazione in Consiglio. Non ci verrà mica a dire Nardella che i suoi uffici dovranno andare in ferie? E’ stato lui a dire che basta fare un po’ meno ferie per risolvere i problemi”.

Pubblicato sabato, 11 Agosto 2018 alle 17:18