Bocciodromo Albereta, Grassi (Capogruppo Frs): “Stiamo prendendo visione degli atti. Non si proceda con lo smantellamento”

“Uno stop alla demolizione, ci uniamo ai residenti e agli utenti del bocciodromo dell’Albereta, e chiediamo che l’assessore Vannucci dopo averli incontrati che ci ripensi e che si riprenda in mano il progetto elaborato nel 2007 e valido fino al 2016”. Così Tommaso Grassi, capogruppo di Firenze riparte a sinistra, si associa alla protesta dei cittadini. E spiega: “Stiamo studiando tutti gli atti, che abbiamo richiesto e ottenuto, riguardanti la vicenda. E ci preme che la questione sia presa in seria considerazione dal Comune di Firenze”.

“Ricordiamo che in molti stanno aspettando una risposta, tra tanti anche gli atleti iscritti al Fib e i diversamen­te abili assistiti dal Cse di Coverciano che utilizzano l’impianto”.

Pubblicato lunedì, 30 Luglio 2018 alle 15:31