Atto vandalico, Grassi: “Solidarietà alla comunità

Dura condanna per l’atto vandalico che ha colpito la Comunità delle Piagge da parte del candidato sindaco Tommaso Grassi e dei candidati della lista civica Firenze a Sinistra. “E’ gravissimo – affermano Grassi e i candidati – che sia stato dato alle fiamme il camion usato per il trasporto e per il lavoro del riciclaggio di materiali ferrosi e non, utilizzato anche per tutte le attività lavorative della cooperativa sociale Il Cerro. E’ un atto inqualificabile. Il mezzo è fondamentale per la comunità, per non dire indispensabile. A questo atto vandalico si sono aggiunte scritte ingiuriose e offensive: davanti a fatti del genere non possiamo restare in silenzio ed esprimiamo tutta la nostra solidarietà all’intera comunità e a don Alessandro Santoro, chiedendo che si faccia piena luce sull’accaduto”. 

Pubblicato lunedì, 5 Maggio 2014 alle 14:59